Cuore, emerald, ovale e princess: scopriamo le forme a fantasia dei diamanti

Home / Design&Artigianalità / Cuore, emerald, ovale e princess: scopriamo le forme a fantasia dei diamanti
Diamanti forme

Sono tante le tipologie di taglio dei diamanti, tutte particolari e con l’obiettivo di evidenziare la bellezza, la luminosità e la brillantezza della pietra: oggi parliamo delle forme dei diamanti  particolari, a fantasia.

Le famiglie dei tagli dei diamanti

Esistono quattro famiglie di tagli:

  1. A brillante: comprende tutti i tagli derivati da quello rotondo, quindi quello ovale, a goccia, a cuore e a navette;
  2. A gradino: sono le pietre preziose formate da file di faccette disposte a scalinata, ovvero il taglio a smeraldo, a baguette e carrè;
  3. Misti: sono i tagli più recenti e uniscono le caratteristiche delle due categorie precedenti, un esempio ne è il taglio princess;
  4. A rosa: un taglio molto pregiato utilizzato soprattutto nel passato, infatti oggi è scelto soprattutto per gioielli dal taglio antico.

I fattori principali che vengono presi in considerazione per scegliere il taglio sono le dimensioni e la forma del diamante grezzo. Altre influenze sulle scelte estetiche del gioiello dipendono dalla moda o da motivi commerciali.

Diamanti forme particolari

  • Cuore. Questa tipologia di forma presenta 59 sfaccettature e simboleggia l’amore per eccellenza, infatti viene spesso regalata alla donna amata in occasioni speciali. Tagliare un diamante a forma di cuore rappresenta una vera sfida per il tagliatore, il quale dovrà essere in grado di rispettare le proporzioni e ricavare il massimo della brillantezza dalla pietra.
  • Emerald. È un taglio classico molto elegante, dalla forma ottagonale e composto da 57 sfaccettature. Riesce a evidenziare la brillantezza, la luce e il colore della pietra preziosa ed è ideale per i diamanti di ampia caratura, con la conseguente necessità di pietre con elevati livelli di purezza.
  • Ovale. Formato da 55 faccette che gli permettono di raggiungere un alto livello di brillantezza. La sua forma ovale è il risultato dell’unione tra il taglio del brillante rotondo e quello marquise, questo taglio ha il vantaggio di far risultare una pietra più grande rispetto a una dal taglio rotondo della stessa caratura.
  • Princess. È sicuramente il più noto tra i tagli misti, la corona tagliata a brillante mentre il padiglione a gradini. La sua forma quadrata lo rende molto elegante e ideale per anelli di fidanzamento particolari e originali.

Prendete appuntamento presso una delle nostre sedi, fatevi consigliare il taglio particolare che più vi si addice dai gemmologi esperti di Diamanti Anversa: realizzeranno il gioiello utilizzando solo diamanti certificati dai più importanti istituti gemmologici del mondo (GIA, IGI, HRD).

WhatsApp Contattaci