Poche facili regole per acquistare diamanti in blister senza sbagliare

Home / Perché comprare da Diamanti Anversa / Poche facili regole per acquistare diamanti in blister senza sbagliare
Acquistare diamanti certificati HRD

Acquistare diamanti in blister è considerato un ottimo investimento finanziario, il diamante, bene durevole per eccellenza, mantiene un prezzo stabile e alto nel tempo. Il motivo di questa stabilità e ricchezza è perché se ne estraggono pochissimi, solo un quarto dei diamanti che vengono trovati nelle miniere vengono usati in gioielleria.

Il diamante quindi è un ottimo investimento perché è adatto per essere utilizzato come protezione del capitale da eventi economici o accadimenti politici negativi.

Non tutti i diamanti sono adatti per essere comprati come bene rifugio, come fonte di investimento finanziario. È consigliabile acquistare un diamante a cui faccia seguito un certificato gemmologico che ne attesti tutte le caratteristiche.

Chi rilascia i certificati gemmologici?

Il certificato perché venga riconosciuto a livello mondiale deve essere rilasciato da un istituto gemmologico certificato che ne attesti e ne garantisca l’autenticità. Gli istituti riconosciuti a livello internazionale a cui far riferimento sono tre:

Gemological Institute of America (GIA): i certificati rilasciati dal GIA sono riconosciuti  e accettati in tutto il mondo e considerati di ottima qualità. Questo perché il GIA è  il più grande istituto per la certificazione dei diamanti al mondo.

International Institute of Gemology (IGI): uno dei più grandi e stimati istituti certificatori di diamante ha sede ad Anversa, ma è presente in 16 paesi.

Hoge Raad voor Diamant (HRD): con sede in Belgio è il più grande istituto gemmologico d’Europa e i suoi certificati corrispondono in qualità a quelli del GIA.

Tutti e tre questi istituti sono riconosciuti per la severità con cui applicano i criteri di qualità.

Quali sono le caratteristiche del diamante finanziario?

I criteri secondo i quali vengono valutati i diamanti sono diversi: oltre alle famose 4C che sono il taglio, il colore, la purezza e il peso, esistono altri criteri come la pulitura, la profondità, la simmetria e la tavola che rendono un diamante perfetto e unico.

Il diamante in blister da investimento deve avere taglio, colore e purezza perfette e il peso deve variare dal mezzo carato ai due carati.

Dove acquistare un diamante da investimento?

Affidatevi solo a gemmologi qualificati e certificati presso gli istituti sopra menzionati che abbiano esperienza nel campo e contatti con il mercato mondiale dei diamanti. L’esperienza e la professionalità dei venditori sono requisiti fondamentali per chi vuole intraprendere un investimento finanziario, come l’acquisto di un diamante.

Diamanti Anversa vi garantisce assistenza e qualità della transazione a 360°, grazie al team di gemmologi professionisti che può vantare. Prendete appuntamento gratuitamente presso una delle sedi di Diamanti Anversa per capire quali sono gli step per acquistare un diamante in blister.

WhatsApp Contattaci