Origini e curiosità della pietra grezza più preziosa al mondo

Origini e curiosità della pietra grezza più preziosa al mondo

Di una persona che ha tanto potenziale e ottime qualità ma poco coltivate, si dice a volte che è un diamante grezzo. Come le persone, i diamanti grezzi appena scavati non sono belli e lucenti come siamo abituati a vedere, anzi, potrebbero essere scambiati per dei semplici sassi.

Il diamante è carbonio puro cristallizzato a temperature tra 1500° C e 2000° C, processo che avviene a circa 200 chilometri sotto la superficie terrestre.

I diamanti arrivano successivamente in superficie grazie alle eruzioni vulcaniche, ma quelli che giungono a noi sono solo quelli che sono inclusi nella kimberlite, un minerale che li salva e li protegge dalle elevate temperature alle quali sono sottoposti.

I giacimenti di diamanti più famosi sono quelli in Sudafrica, ma ce ne sono altri anche in Australia, Tanzania, Namibia, Repubblica Democratica del Congo e India.

Una ricerca australiana pubblicata su “Nature Communications” afferma che potrebbero esserci dei diamanti incastonati nei ghiacci del Polo Sud, in Antartide. Anche se questa ipotesi venisse confermata, sarebbero destinati a rimanere fra i ghiacci perenni.

Come viene tagliato un diamante grezzo?

Tagliare un diamante grezzo è un operazione molto delicata, che richiede altissima tecnica e conoscenza della pietra. Eventuali errori porterebbero compromettere il diamante stesso. La forma più comune di taglio del diamante è quella rotonda, denominata a brillante, identificata in un taglio a 57 facce.

Come riconoscere un diamante grezzo?

Per distinguere un diamante vero da uno falso, gli esperti gemmologi ne osservano il colore e la luminosità, e se non sono ancora convinti, controllano il peso del diamante, che è diverso per ogni minerale.

Come viene calcolato il valore di un diamante?

Per stabilire il valore di un diamante occorre ricorre al metodo delle 4C (Carat, Color, Clarity, Cut), metodo ufficialmente riconosciuto dal G.I.A (Gemological Institute of America) e oggi identificato e applicato in tutto il mondo.

Perché acquistare un diamante da Diamanti Anversa?

Non vale quindi la pena acquistare un diamante grezzo. Se si vuole avere un diamante da investimento o da collezione è meglio scegliere un diamante già lavorato da esperti gemmologi come quelli di Diamanti Anversa, con un’esperienza pluriennale alle spalle e attestati ottenuti al sopra citato G.I.A., all’I.G.I. e alla Borsa dei Diamanti di Johannesburg.

Solo i gemmologi che vi hanno conseguito il titolo possono rilasciare un certificato di garanzia del diamante il cui valore è riconosciuto a livello internazionale.

Acquistando da Diamanti Anversa avrete la certezza di essere seguiti nella scelta e di acquistare solo diamanti “top selection”.

Potete prendere un appuntamento presso le nostre sedi, confrontarvi con i nostri gemmologi e  consultare il preventivo senza alcun impegno.

WhatsApp Contattaci