Perché conviene investire in diamanti?

Perché conviene investire in diamanti?

Aumenta sempre di più il numero di persone che acquistano un diamante, bene di rifugio per eccellenza, in particolar modo per festeggiare un battesimo o un anniversario.

Perché investire in diamanti?

Il diamante da investimento non è soggetto alle fluttuazione delle Borse, non è tassato né al momento dell’acquisto né al momento della vendita. È un mercato in costante crescita. Se acquistate un diamante potete essere certi che il suo valore non farà altro che aumentare e mai diminuire nel tempo: il listino Rapaport pubblica settimanalmente i valori relativi ai prezzi dei diamanti, prezzi sui quali viene applicata una scontistica in base a caratteristiche come taglio, pulitura, simmetria e fluorescenza. Occorre sfatare il mito che i diamanti da investimento non possano essere indossati: potete scegliere se conservare la vostra pietra preziosa sigillata in blister o di indossarla, facendola montare su un gioiello personalizzato.

A chi rivolgersi per investire in diamanti?

Se volete investire in diamanti è necessario affidarsi a dei professionisti del settore come i gemmologi qualificati di Diamanti Anversa, qualificati presso i migliori Istituti gemmologici IGI, GIA e HRD che guideranno il cliente nell’investimento migliore.

Prima di acquistare un diamante, vi consigliamo di affidarvi a esperti del settore e di assicurarvi che la pietra sia provvista di un certificato di qualità o di un rapporto gemmologico: entrambi gli strumenti forniscono all’investitore o all’acquirente una descrizione precisa del diamante, i suoi dettagli tecnici e la sua “impronta digitale”.

Diamanti Anversa vanta un team di gemmologi certificati IGI, GIA e HRD che guiderà il cliente nell’investimento migliore, garantendogli la convenienza di un prezzo che corrisponde all’effettivo valore di mercato.

WhatsApp Contattaci