I diamanti sono pietre bellissime e misteriose che nascondono un grande valore dietro l’apparente luccichio. Non esiste al mondo, infatti, un’altra pietra preziosa così rara e prestigiosa.

Per questo motivo i diamanti blisterati sono sempre più richiesti sul mercato, sia da piccoli che grandi acquirenti. Infatti le loro quotazioni sono più stabili rispetto a quelle dell’oro, confermandosi come bene rifugio per eccellenza nel quale investire, al contrario dell’oro, più esposto alle turbolenze dei mercati.

 

Qual è il valore dei diamanti blisterati?

I diamanti nel tempo aumentano di valore in modo costante, per questo sono da considerarsi un investimento che darà i suoi frutti sempre di più nel lungo periodo, con un orizzonte di rendita ottimale a partire dai dieci anni in su.

La loro commercializzazione è sottoposta alle fluttuazioni del cambio col dollaro, che è la valuta utilizzata all’interno del Listino Rapaport, vero punto di riferimento di tutte le borse dei diamanti.

D’altro canto, i punti a favore dei diamanti blisterati sono la facile trasportabilità e l’assenza di tasse governative. I diamanti sono infatti soggetti soltanto ad IVA, quindi una volta acquistati non comportano nessun’altro onere come tasse di successione, né capital gain sulle plusvalenze, né eventuali imposte patrimoniali. Il diamante da investimento, pertanto, è destinato ad acquistare valore nel tempo e può essere tramandato di generazione in generazione senza spese aggiuntive.

 

Perché scegliere Diamanti Anversa?

Sarà sempre possibile garantirsi un investimento sicuro in diamanti, sia che i risparmi da investire siano molti che pochi. Inoltre, se avete intenzione di fare un regalo di Battesimo, quello di scegliere un diamante blisterato si rivelerà un’ottima idea, garantendovi la possibilità di fare una bella figura anche spendendo una cifra modesta.