Siete stati invitati a un Battesimo e state cercando ispirazione per un regalo perfetto? Noi vi consigliamo di investire la somma che desiderate in un diamantino certificato.

 

Qual è il costo di un diamantino per Battesimo?

  • Sia che si tratti di un parente stretto o il figlio di un amico di famiglia, poco cambia: il sacramento del Battesimo è il primo e uno dei più importanti, quello che presenta il nascituro al mondo.
  • Proprio per questi motivi occorre arrivare preparati al grande giorno, scegliendo il giusto regalo per il battezzato, sia se si riveste il ruolo di padrino-madrina, sia di semplice invitato. Trovare un regalo non scontato che possa rivelarsi utile anche in futuro non è affatto semplice come può sembrare. Per questo regalare un diamante in blister sia per un Lui che per una Lei farà sì che il regalo sarà apprezzato in futuro dal diretto interessato, che potrà decidere di conservarlo, farlo montare su un gioiello o rivenderlo.

 

Che cos’è il diamantino per Battesimo?

  • Il diamanti da Battesimo non è altro che una piccola pietra preziosa venduta in un apposito blister, ossia il contenitore adatto che accompagna ogni diamante certificato. Ovviamente esistono diamanti di ogni misura e questo vi permetterà di spendere la somma che preferite, facendovi sempre fare bella figura.
  • Come dicevamo, ogni diamantino per Battesimo è accompagnato da una garanzia gemmologica che ne giustifica il costo e ne descrive le caratteristiche fisiche.

 

Perché regalare un diamantino per Battesimo?

  • Si tratta di un regalo che rappresenta un segno tangibile del sacramento appena ricevuto e di un ricordo affettivo che accompagnerà il nascituro nel prosieguo della vita.
  • In ultimo ma non per importanza, il valore rivestito dalla pietra, che  aumenterà con il trascorrere del tempo. Infatti, una volta che il bambino sarà cresciuto, potrà decidere se tenere il diamante o rivenderlo. Se si tratta di una bambina potrebbe scegliere di fare incastonare la pietra su un gioiello come un elegante punto luce.