Farsi fare un anello personalizzato per avere un gioiello unico

Farsi fare un anello personalizzato vuol dire possedere un anello su misura, disegnato secondo i propri desideri, che rispecchi i propri gusti e preferenze.

Se il vostro sogno è di indossare un anello con diamanti, potete realizzarlo creando l’anello perfetto. Potete decidere la forma del diamante, il tipo di incastonatura, il materiale con cui fare l’anello, in definitiva potete creare un anello che rispecchi la vostra personalità.

Grazie al servizio di personalizzazione offerto da Diamanti Anversa, avrete la possibilità di rendere ineguagliabile il vostro anello con diamanti. La professionalità si unisce all’artigianalità della lavorazione per dare luce a un prodotto unico e di enorme qualità manifatturiera.

I gemmologi professionisti

I gemmologi di Diamanti Anversa cercheranno di capire i vostri gusti e i vostri desideri per poi disegnare il gioiello che avete in mente. Quello a cui assisterete, e di cui sarete protagonisti, è un processo creativo dall’inizio fino alla sua conclusione. Dall’idea, al disegno del gioiello, per terminare con la sua realizzazione.

Un gioiello creato a mano, un lavoro artigianale, unico e di lusso.

Per farsi fare un anello personalizzato rivolgetevi solo a esperti e professionisti in grado di soddisfare ogni vostra esigenza.

Come si personalizza un anello

Se volete personalizzare una anello scegliete ogni singolo elemento che lo compone:

Con Diamanti Anversa potete assistere al momento dell’incastonatura grazie al servizio di “live experience”: assisterete all’apertura del blister in cui è contenuto il diamante e sarete lì quando verrà montato sull’anello. Farsi fare un anello su misura vuol dire essere partecipi dall’inizio alla fine del progetto.

Diamanti Anversa vi offre una serie di garanzie a misura della qualità del servizio, della professionalità e della trasparenza con cui lavora il team.

I diamanti da fidanzamento: come sceglierli e come personalizzarli

Il fidanzamento è uno dei momenti più importanti nella vita di una persona che solo i diamanti possono rappresentare. La storia dell’anello di fidanzamento risale al lontano 1477 quando l’arciduca Massimiliano D’Austria regalò alla futura moglie Maria di Borgogna un anello con diamanti. Da allora e fino ai giorni nostri, l’anello di fidanzamento diventa il simbolo indiscusso dell’amore, la resistenza della pietra preziosa un pegno di amore puro ed eterno.

Diamanti e anelli di fidanzamento personalizzati

I diamanti da fidanzamento sono un capolavoro unico e devono rispecchiare la personalità di chi li riceverà al dito. Sia l’anello che il diamante possono essere personalizzati nella forma, nella montatura, nella dimensione. L’anello diventa in questo modo un simbolo unico per eccellenza, tagliato su misura come un abito sartoriale.

Potete optare per un diamante taglio Princess montato su una fedina in platino e accostato da diamanti taglio rotondo. Potete scegliere un anello in oro rosa sormontato da un diamante a forma di cuore. O ancora un diamante taglio rotondo su una fedina a binario con diamanti incastonati. Le combinazioni possono essere molte.

Per scegliere l’anello di fidanzamento perfetto per lei, potete seguire i consigli della nostra guida, con i top 5 degli anelli più in voga.

Anello di fidanzamento disegnato su misura

I gemmologi, i designer, gli artigiani di Diamanti Anversa vi offrono la possibilità di creare il vostro gioiello su misura, secondo i vostri desideri e aspettative. La tipologia del diamante, la caratura, la dimensione, la purezza e la forma, il materiale per l’anello, il colore, il tipo di montatura, tutto viene scelto dal cliente con i consigli preziosi degli esperti di settore che vantano anni di esperienza.

Gli anelli di fidanzamento di Diamanti Anversa sono il risultato di un lavoro di precisione tecnica assoluta e di una passione artistica indiscussa. I diamanti da fidanzamento sono luminosi e raffinati. Da Diamanti Anversa i diamanti da fidanzamento si distinguono per la loro purezza, resistenza e luminosità.

Disegna con noi il tuo gioiello.

I diamanti da fidanzamento: come sceglierli e come personalizzarli

I diamanti da investimento sono un bene rifugio: scopriamone le caratteristiche

Le caratteristiche di un diamante da investimento si fondano sul valore del diamante, il valore è dato da dei parametri di valutazione che permettono di distinguere i diamanti gli uni dagli atri.

Il metodo famoso delle 4 C è alla base di queste valutazioni e distinzioni. Questo sistema di classificazione internazionale è stato fondato dal Gemological Institute of America, detto GIA. Esiste quindi una terminologia precisa per descrivere le peculiarità di un diamante.

Le 4 C corrispondono a 4 parametri:

Peso (carat): il carato è l’unità di misura di un diamante. Un carato corrisponde a 0,2 gr.

Colore (color): il colore è uno dei parametri principali di valutazione.  Il colore di un diamante varia dal bianco puro, o incolore, al marrone.

Purezza (clarity): la purezza totale di un diamante è rara. Chi è in cerca di un diamante da investimento dovrebbe verificarne la purezza e quindi venire a conoscenza delle piccole inclusioni che si trovano al suo interno. I diamanti totalmente puri sono estremamente rari.

 

Taglio (cut): la bellezza e la brillantezza di un diamante dipende anche dal taglio eseguito dal tagliatore. Un taglio ben eseguito farà brillare la pietra, la farà diventare molto luminosa.

Perché investire in diamanti?

Per poter scegliere su quali caratteristiche basare la scelta finalizzata all’investimento in diamanti è bene lasciarsi guidare da esperti del settore. L’investimento nei diamanti è un investimento a medio lungo termine, con una durata consigliata non inferiore ai 5 anni, è un investimento sicuro, e, inoltre, essendo beni al portatore, i diamanti non sono soggetti a tassazione. Il valore dei diamanti da investimento è in costante e continuo aumento.

La certificazione attesta la qualità, la provenienza e l’originalità del diamante ed è grazie alle caratteristiche riportate nella certificazione che si scelgono i diamanti da investimento.

Perché affidarsi agli esperti?

Diamanti Anversa mette a vostra disposizione gemmologi esperti in grado di consigliarvi sul migliore e più adatto investimento per voi a seconda delle caratteristiche dei diamanti selezionati. Diamanti Anversa vi offre delle garanzie importanti al momento dell’acquisto.

I diamanti da investimento sono un bene rifugio: scopriamone le caratteristiche

I diamanti in blister certificati: cosa sono, dove si comprano, quanto valgono

Cresce sempre di più l’interesse verso le pietre preziose e in particolare verso i diamanti in blister certificati. Il diamante, bene rifugio per eccellenza, è molto utilizzato per chi vuole diversificare il proprio portafoglio di investimento.

Per investire senza preoccupazioni e in tutta sicurezza in diamanti in blister certificati e bene fare un po’ di chiarezza al riguardo.

Cosa sono i diamanti in blister?

Il diamante in blister è un diamante sigillato, identificato univocamente da un numero di certificato gemmologico, cioè un certificato emesso da un istituto gemmologico internazionale che garantisce le caratteristiche della pietra in oggetto.

Sul blister sono riportate le principali caratteristiche della pietra.

Cosa vuol dire che i diamanti sono certificati?

I certificati sono le carte d’identità dei diamanti, all’interno delle quali vengono riportati il peso, il colore, il taglio, la purezza. I certificati hanno valore sul mercato perché è da ciò che viene riportato sul certificato che si determina il prezzo del diamante in blister.

Per motivi di sicurezza e trasparenza, quindi, i certificati devono essere rilasciati solo da istituti riconosciuti a livello internazionale. Gli istituti più accreditati sono IGI (International Gemological Institute) e GIA (Gemological Institute of America).

Dove si comprano i diamanti?

Le banche offrono questo tipo di investimento, ma non hanno al loro interno personale qualificato o esperti di settore. Inoltre la banca  offre prezzi che non si rifanno al listino Rapaport, l’unica fonte ufficiale per la compravendita dei diamanti, ma prendono come punto di riferimento la tabella del Sole 24 Ore che non ha valore commerciale.

Diamanti Anversa vende solo diamanti top selection e i gemmologi che vi lavorano hanno frequentato gli istituti IGI e GIA e vantano un’esperienza decennale nel mercato dei diamanti.

Quanto è rischioso investire in diamanti?

Gli esperti consigliano di diversificare sempre il proprio portafoglio di investimenti. Detto ciò, i diamanti sono un bene che non conosce crisi, nel medio lungo periodo il loro valore è sempre in crescita. I diamanti in blister certificati sono considerati alla stregua degli immobili o dell’oro, un bene rifugio che non conosce crollo, il mercato delle pietre preziose infatti è al riparo dalle turbolenze finanziarie.